LOGIN
User Name
Password
Remember me


Register...Forgot password?
Main menu
Leagues
Gonzaga
Blue Max
Cartagena
King Me!
Wooden Ships...
VampiRing
Preferred site
Anno mille
Viva il Re! - King Me!: Le regole

Premessa: Qui di seguito trovate le regole del gioco in italiano. Per le regole del gioco in inglese cliccare qui.

Viva il Re! - King Me!

Un gioco di bluff e deduzione per 3-6 giocatori da 8 anni in su.
L'illuminato Re Vladimiro Miritiro, stanco di regnare, ha deciso di scegliere il proprio successore tra i suoi sudditi. I giocatori lo aiuteranno in questa scelta, suggerendo i propri favoriti e cercando, in un vorticoso giro di sotterfugi, di farne eleggere uno Re!

Scopo del gioco
Riuscire a far salire più in alto possibile i propri personaggi favoriti, e tentare di farne eleggere uno Re.

Preparazione
Ogni giocatore inizia con un uguale numero di carte NO, come indicato di seguito:
• 3 giocatori: 4 No a testa;
• 4 giocatori: 3 No a testa;
• 5 giocatori: 2 No a testa;
• 6 giocatori: 2 No a testa;
Il numero di carte in mano ad ogni giocatore è segreto durante tutto il gioco.

Il gioco
Si gioca a turno in senso orario. Il gioco si svolge su una o tre manche, a seconda del tipo di partita scelta (al momento è disponibile solo la versione a una manche).
Nota: Nella versione originale del gioco da tavolo, si svolgono sempre tre manche.

A partire dal primo giocatore e proseguendo sempre in senso orario, ogni giocatore al proprio turno sceglie un personaggio nel castello, e lo fa salire di un piano. Non è possibile far salire un personaggio se sul piano superiore ne sono già presenti quattro.
Nota: nella versione originale del gioco da tavolo, all'inizio i giocatori piazzano i personaggi uno alla volta, su un qualsiasi piano da 1 a 4. Qui, tutti i personaggi sono disposti a caso nei piani da 0 a 3.

Se il personaggio viene fatto salire dal piano dei Nobili, esso si viene a trovare sul trono, ed è proposto alla carica di Re: si indice immediatamente una votazione tra i giocatori (vedi L'Elezione del Re). Se viene eletto un Re, la manche termina immediatamente; In caso contrario, il turno è finito, e il gioco prosegue normalmente con il giocatore successivo.

L'Elezione del Re
Quando un personaggio è mosso sul trono, tutti i giocatori votano per decidere se deve essere incoronato. Ognuno sceglie dunque, in segreto, una propria carta voto, e la gioca coperta davanti a sé. Quando tutti hanno scelto, le carte vengono rivelate simultaneamente.
• Se tutti i voti sono Sì, allora il regno ha il suo nuovo Re e la manche termina;
• Se c'è anche un solo No, il personaggio non viene eletto: al contrario, egli è eliminato definitivamente dalla manche - e rimosso dal castello.

Chi ha giocato Sì, lo riprende in mano: questo può essere giocato più volte. Tutti quelli che hanno giocato No, lo scartano. Le carte scartate nella non possono più essere usate, né contate. Ricordate che il numero di carte in mano ad ogni giocatore è segreto! Il gioco riprende quindi normalmente con il giocatore successivo, cioè quello seduto alla sinistra di chi ha mosso il personaggio per ultimo.

Fine della manche e punteggio
La manche termina appena viene nominato il nuovo Re.
Tutti i giocatori rivelano il proprio obiettivo. Ognuno guadagna punti in base alla posizione dei propri personaggi nel castello, e avanza di conseguenza la propria pedina sulla cornice segnapunti, in questo modo:

• 10 punti per il Re
• 5 punti per ciascun Nobile
• 4 punti per ciascun Dignitario
• 3 punti per ciascun Ufficiale
• 2 punti per ciascun Mercante
• 1 punto per ciascun Artigiano
• 0 punti per ciascun Servo.

Nota: ogni piano del tabellone mostra i punti che frutterà a fine round. I personaggi eliminati non danno punti.

Nuova manche
Ogni giocatore scarta il proprio obiettivo e ne pesca uno nuovo. Ogni giocatore riprende tutte le proprie carte voto, e si mettono tutti e tredici i personaggi di fianco al castello. Il giocatore iniziale della nuova manche è quello seduto alla sinistra di chi ha la corona davanti a sé.
Attenzione! Nella terza manche, se un giocatore ottiene zero punti ne guadagna invece 33, il punteggio massimo ottenibile per singola manche!
Nota: giocando nella versione con una sola manche, questa regola non si applica mai.

Fine della partita e vittoria
Al termine delle tre manche, chi ha totalizzato più punti è il vincitore.
In caso di parità tra più giocatori vince tra loro chi, al termine della terza manche, ha nel castello più personaggi tra quelli del proprio obiettivo.

Credits

Autore: Stefano Luperto
Editore: daVinci Games

Page generated in: 1.5625 milliseconds.